temi

Fulvio Irace
Federico Ferrari
Iscriviti alla visita guidata

L’edificio “alto” ha da sempre rappresentato uno dei temi della modernità: simbolo di una “tensione verso il cielo” come prometeico sforzo per annullare i vincoli imposti dalla forza di gravità, «il grattacielo può essere ritenuto testimone esemplare della grandiosità costruttiva propria dell’homo faber del XX secolo». La cultura italiana, che ha sicuramente in Milano la sua punta avanzata, ha spesso mostrato una certa riluttanza, se non proprio una netta avversione, nei confronti di questa contemporaneità verticale, in base alla quale ha potuto sviluppare una sua specificità nella risposta al tema. Torre Velasca e Grattacielo Pirelli possono essere considerati casi emblematici, proprio in virtù della loro alterità formale, ma certamente non esauriscono una ricerca che il professionismo milanese ha saputo declinare in innumerevoli modalità.