temi

Cesare Salvetat

La realizzazione dei depuratori ha offerto l’occasione per dimostrare come la città di Milano, tradizionalmente sede di una delle più evolute civiltà idrauliche di tutti i tempi, sia stata in grado di affrontare la situazione di grave ritardo e di emergenza in cui per vari motivi si è venuta a trovare, con un intervento esemplare sia per la rapidità di esecuzione, sia per la qualità del servizio reso, sia per l’attenzione posta al rapporto con l’ambiente, con il paesaggio e con la cittadinanza. La realizzazione dei poli depurativi di Milano (Nosedo, Milano S.Rocco e Ampliamento di Peschiera Borromeo) ha consentito, invece, di dimostrare come anche grandi impianti tecnici urbani possano divenire oggetto di apprezzamento e di riqualificazione ambientale e come sia possibile conciliare efficienza funzionale e valore estetico.