Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/in primo piano

/archivio notizie

Fiere

Fuorisalone all’Ordine degli Architetti di Milano
12/04/2011

Fuorisalone 2011 all’Ordine degli Architetti di Milano
La “casa degli Architetti milanesi” apre le porte durante il Salone del Mobile 2011 con una mostra su Giulio Minoletti, tre serate di architettura e un allestimento in cortile, per accogliere i viandanti della Design Week
12-17 Aprile 2011, Via Solferino 17-19 Milano

L'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano anche quest’anno, durante tutta la durata del Salone del Mobile, apre le porte ai suoi iscritti con un orario straordinario (sabato e domenica inclusi) e con una serie di eventi. Dal 12 al 17 Aprile 2011 nella sede di Via Solferino 19, cuore del Brera Design District, è allestita la mostra “Oltre un rettangolo di cielo”. Interni milanesi di Giulio Minoletti, a cura Maria Cristina Loi ed Elena Triunveri (una breve intervista),  promossa dall’Archivio del Moderno dell’Accademia di architettura di Mendrisio (Università della Svizzera italiana), che conserva l’archivio dell’architetto, dal Dipartimento di Progettazione dell’Architettura, dalla Scuola di Architettura Civile del Politecnico di Milano e dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano. La mostra, che ha il patrocinio dell’Istituto Svizzero di Roma Milano Venezia, si inserisce nell’ambito del Progetto “Giulio Minoletti architetto urbanista e designer (1910-1981)”, avviato dall’Archivio del Moderno e dall’Accademia di Architettura di Mendrisio nel 2010. L’opera di Giulio Minoletti (1910-1981), architetto, urbanista, designer, si snoda lungo un arco temporale che va dall’inizio degli anni Trenta  - quando, ancora studente presso la Scuola Superiore di Architettura del Politecnico di Milano, elaborò i primi progetti - fino agli anni Settanta. Attraverso un percorso fotografico, arricchito da disegni, scritti e modelli, saranno presentati in particolare cinque progetti: l’appartamento milanese (1936) e la casa per il fine settimana sul lago di Como (1941-45) del dottor Paolo Hasenmayer; l’appartamento del dottor Alberto Beghè (1941); le abitazioni dello stesso architetto in Via Gesù (1955) e in Corso di Porta Romana (1959). A completare il quadro delle realizzazioni sul tema della casa borghese, una sezione raggrupperà alcuni progetti meno noti e documentati, tra cui l’appartamento Meregaglia e il residence in via Bertani. Una diaproiezione di un centinaio di immagini offrirà inoltre uno sguardo generale su tutta l’opera compiuta da Giulio Minoletti a Milano. La conoscenza dell’opera di Minoletti sarà ulteriormente approfondita mediante un itinerario organizzato dall’Ordine degli Architetti di Milano, che si inserisce nel programma degli Itinerari di architettura moderna a Milano in programmazione a giugno 2011. Santa&Cole - Azienda leader nella diffusione della Cultura Materiale - allestisce nel cortile di Via Solferino 17 un "Wild Garden" in cui accogliere e offrire un momento di relax ai viandanti della Design Week. Questo allestimento, realizzato in collaborazione con la giovane designer Elena Comincioli, è l’atto finale di un percorso, iniziato a marzo di quest’anno, con la semina, coltivazione, cura e man mano crescita delle piante e dei fiori che saranno poi utilizzati nel Wild Garden. Questo processo sarà monitorato e seguito dal Comunity Garden, blog di AT Casa e potrà seguire passo dopo passo i vari momenti che caratterizzeranno tutto il lungo (e verde) percorso di avvicinamento al Salone. All'interno degli spazi dell'Ordine, Santa&Cole Indoor collabora all'allestimento degli spazi con l’illuminazione della mostra di Minoletti.

Il catalogo della mostra "Oltre un rettangolo di cielo. Interni milanesi di Giulio Minoletti" è in vendita presso la nostra sede a 15 Euro


Hewlett Packard – la più grande azienda tecnologica che opera in oltre 170 paesi in tutto il mondo – è presente come sponsor tecnico della mostra di Minoletti.

HP, impegnata nella realizzazione di tecnologie e servizi innovativi, per aiutare consumatori, aziende ed enti pubblici nella gestione delle sfide e dei problemi quotidiani, si propone al Fuorisalone presso l’Ordine degli Architetti con le sue Workstation, soluzioni tecnologiche all’avanguardia dedicate al mondo della progettazione e del design.


SERATE DI ARCHITETTURA

Per arricchire ulteriormente l’offerta culturale ai molti addetti ai lavori che si trovano a Milano nei giorni del Salone, l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano organizza tre serate, in via Solferino 17.


12 aprile 2011 alle ore 21.15

Giulio Minoletti architetto e designer (1910-1981)

Serata d'inaugurazione della mostra “Oltre un rettangolo di cielo”. Interni milanesi di Giulio Minoletti, a cura di Maria Cristina Loi, Elena Triunveri

Ne discutono: Matilde Baffa, Christian Sumi, Alberto Bassi, Angelo Torricelli, Letizia Tedeschi.

Coordina: Maurizio Carones


14 aprile 2011 alle ore 21.15

I principi di principia

Una serata dedicata alla mostra allestita in piazza del Duomo per celebrare i 50 anni del Salone del Mobile. Otto stanze dedicate al sottile rapporto tra arte e scienza

Ne discutono: Carlo Guglielmi,  Ludovica Lumer e Francesca Alfano Miglietti e Denis Santachiara

Coordina: Franco Raggi


15 aprile 2011 alle ore 19.30

Uomo-Città-Pianeta

L'evoluzione del concetto di modernità e le sue diverse manifestazioni nel design

Ne discutono: Josep Maria Serra, Javier Nieto Santa e Giovanni Cutolo

Coordina: Franco Raggi

Condividi
Wild garden Santa & Cole  - foto Tommaso Giunchi Web partner - Floornature Wild garden Santa & Cole  - foto Tommaso Giunchi allestimento mostra Franco Raggi e Alessandra Messori - foto Tommaso Giunchi allestimento mostra Franco Raggi e Alessandra  Messori - foto Tommaso Giunchi Copertina del catalogo della mostra