Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/segnalazioni

/archivio notizie

Professione

Linee guida per l’autorizzazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Regione Lombardia
31/01/2013

A decorrere dal 10.12.2012, Regione Lombardia ha predisposto che la presentazione e la gestione amministrativa e tecnica
- della Comunicazione di inizio lavori per attività in edilizia libera (CEL)
- della Procedura Abilitativa Semplificata (PAS)

per la costruzione, installazione ed esercizio di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti energetiche rinnovabili (FER), debba avvenire esclusivamente in modalità telematica.

Gli applicativi realizzati da Regione Lombardia per la gestione in modalità telematica di tali istanze sono:
- FERCEL per la Comunicazione di inizio lavori per attività in edilizia libera (CEL);
- FERPAS per la Procedura Abilitativa Semplificata (PAS);
disponibili sulla piattaforma MUTA – Modello Unico Trasmissione Atti, raggiungibile all’indirizzo internet www.muta.servizirl.it.

Per maggiori informazioni qui.

Di conseguenza, la relativa modulistica cartacea predisposta dal Comune di Agrate Brianza non trova più applicazione a far tempo dal 10.12.2012.
Si precisa inoltre che le procedure di cui sopra devono comunque essere messe in atto anche se l’installazione dell’impianto FER è connessa ad un intervento edilizio già oggetto di un’istanza edilizia (ad esempio, l’impianto fotovoltaico di un nuovo edificio ad uso residenziale, di cui a un certo permesso di costruire, deve comunque essere oggetto di una specifica istanza FERCEL e/o FERPAS). Dell’avvenimento di tale procedura, se ne chiede riscontro nella comunicazione di fine lavori.

Della normativa attualmente vigente in materia, si richiama in particolar modo la D.G.R. 18.04.2012 n. IX/3293, nella quale vengono precisati quali gli interventi soggetti alle procedure CEL e PAS, nonché quelli soggetti alla procedura di Autorizzazione Unica (non di competenza del Comune ma della Provincia).

Permane il dover produrre la "Scheda informativa per l'attività di monitoraggio del P.A.E.S."
Di conseguenza a quanto sopra, colta pure l’occasione per altri ulteriori aggiornamenti, sul sito internet del Comune è stata caricata la seguente nuova modulistica, vigente dalla data odierna:
· Permesso di Costruire (P.d.C.);
· Denuncia di Inizio Attività edilizia (D.I.A.);
· Segnalazione Certificata di Inizio Attività edilizia (S.C.I.A.);
· Comunicazione di Inizio lavori Asseverata D.P.R. 380/2001 art. 6.2.a (C.I.A.);
· Comunicazione di Inizio lavori D.P.R. 380/2001 artt. 6.2.b-c-e (C.I.A.);

Condividi