Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/in primo piano

/archivio notizie

Concorrimi

Palermo: assegnato concorso riqualificazione urbana con #concorrimi
11/06/2018

Riqualificazione urbana a Palermo con #concorrimi: il team progettuale composto da Ruggero Cassato (Rgm srl), Dino Bonadies (Rpa srl), Alberto Scotti (Technital spa) e Giovanni Cassata (Rgm) si è aggiudicato il concorso digitale (concorrimi) internazionale di progettazione che intende conferire alla città una moderna infrastruttura (10 tramvie) all’insegna della sostenibilità, confrontandosi, modulandosi e coinvolgendo gli spazi urbani attigui con opere di riqualificazione. Importo opere per € 157.575.000, incarico da 15 milioni di euro, premi per 220.000 euro ai primi 5 classificati. “Altri concorrimi sono in attesa dell’esito finale”. Primo premio di 100mila euro ai vincitori che hanno superato i team di Muniz Sanchez Javier Ignacio e Aldo Bottini, rispettivamente secondi e terzi, ai quali sono andati premi per 50mila e 30mila euro ciascuno.

Agli annunci del Sindaco di Palermo affermano dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano, l’ente che ha ideato il bando-tipo digitale #concorrimi stanno seguendo i fatti. Palermo attendeva una nuova stagione di concorsi. L'ampliamento della rete tram e relativa riqualificazione delle aree interessate dalle tratte, con la green way che collegherà Palermo e Monreale (altro concorrimi), la realizzazione di due poli scolastici nella zona sud e nella zona nord della città (altri 2 concorrimi), fanno parte di questo importante sforzo che l’amministrazione cittadina sta facendo per migliorare la qualità dell’architettura, delle trasformazioni della città e della vita dei cittadini”.

Obiettivo del 27° #concorrimi, in 2 gradi, denominato ‘Sistema Tram Palermo – fase II – progetto generale’ e ‘Progetto I stralcio’, era individuare la proposta progettuale migliore per la realizzazione di determinati tratti di mobilità tramviaria.

Ciò nell’ambito di una visione più generale di riqualificazione urbana conseguente all’inserimento della tramvia nel tessuto urbano, seguendo criteri guida delle scelte afferenti l’idea progettuale della Tramvia Tecnologica Ecologica, a basso impatto ambientale e costo di costruzione e gestione, nonché le necessarie indicazioni per la prosecuzione dell’iter progettuale (un intervento generale di 657 milioni di Euro, per un importo opere di 520 milioni di Euro).

Costo massimo dell'intervento oggetto del concorso (I stralcio) da realizzare (quadro economico, comprensivo di importo dei lavori, costi di progettazione, direzione lavori, collaudi, costi per la sicurezza, spese del concorso e somme a disposizione della Stazione Appaltante) è fissato nell'importo di € 198.872.027,00. Importo massimo per le opere complessive dell'intervento oggetto del concorso (I stralcio) da realizzare € 157.575.000,00.

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 100.000 € (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 50.000 € (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto un premio di € 30.000 € (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Ciascuno dei successivi 2 concorrenti riceverà un rimborso spese di € 20.000 € (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

Al vincitore del concorso verrà affidato l'incarico per la redazione del progetto definitivo (corrispettivo massimo pari a € 14.722.436,25 al netto di IVA e oneri di legge), in questo quadro:

Intervento Generale - Integrazione
Livello "Progettazione di Fattibilità Tecnico-Economica" su intervento Generale
-attività propedeutica alla progettazione: rilievi studi ed analisi; piani economici;
-la progettazione di fattibilità tecnico-economica per tutte le linee;
-prime indicazioni e prescrizioni per la stesura dei piani di sicurezza.

Progetto I° Stralcio
Progettazione definitiva tratte tramviarie specifiche;
-aggiornamento prime indicazioni e prescrizioni per la redazione del PSC;
-Direzione Lavori su Stralcio;
-direzione dei lavori ed ufficio della direzione dei lavori;
-coordinamento sicurezza in fase di esecuzione.

Uno degli elementi che ha garantito il successo della proposta del gruppo di Cassata, è da ricercare nella previsione di ampi interventi sulle aree interessate dalle future linee. In pratica un vero e proprio “piano di rigenerazione urbana - ha sottolineato l’Assessore alle Infrastrutture e alla Rigenerazione Urbana, Emilio Arcuri - di rivisitazione del rapporto fra i cittadini e il tessuto urbano. Questo intervento ci permetterà di liberarci dalla dipendenza dai mezzi privati, con zone ciclopedonali e parcheggi multipiano che saranno al servizio di tutto il territorio e non solo dei passeggeri del nuovo trasporto su ferro”.

Collegamento al bando: www.concorsotrampalermo.concorrimi.it


#CONCORRIMI
Concorrimi è il primo sistema concorsuale telematico in Italia. Piattaforma web e sistema procedurale realizzato dall’Ordine Architetti Milano, concorrimi semplifica le procedure concorsuali nel segno della trasparenza, dell’anonimato, della partecipazione aperta, della certezza dei tempi e dei risultati, del risparmio economico e dell’immediatezza gestionale e logistica.
www.concorrimi.it

 

 

Condividi