Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/segnalazioni

/archivio notizie

Crediti formativi

Come si acquisiscono i crediti formativi
07/03/2017

1) Quali eventi possono rilasciare cfp?
Gli eventi, i seminari e i corsi formativi che hanno ottenuto il preventivo riconoscimento da parte del CNAPPC concorrono a generare crediti formativi validi. Per sapere se un evento è stato accreditato, occorre chiedere all'ente che ha erogato la formazione e relativo codice identificativo del corso. Tutti gli eventi accreditati dall’Ordine di Milano sono visibili nella sezione Offerta formativa, suddivisa in: Ordine / Fondazione / Istituzioni / Altro.
Sulla piattaforma im@teria è possibile visualizzare inoltre l’offerta formativa su scala nazionale.

2) La formazione continua può essere realizzata anche a distanza?
Sì, le attività di aggiornamento professionale possono essere seguite anche in modalità FAD sincrona e asincrona. E’ opportuno verificare che il corso sia stato preventivamente accreditato.

3) E’ possibile seguire un evento formativo di un ordine degli architetti diverso da quello di appartenenza?
Sì, l’iscritto è libero di acquisire cfp anche partecipando ad eventi formativi organizzati da altri Ordini degli Architetti PPC.

4) Quali attività possono essere autocertificate su im@teria?
E' possibile richiedere all’Ordine, mediante im@teria, l’attribuzione di crediti formativi per le seguenti attività:
corsi abilitanti (relativi a sicurezza, VV.FF., acustica, certificazione energetica, se organizzati da organismi pubblici regionali, statali o comunque da questi accreditati e non organizzati dal Sistema Ordinistico); 1 cfp all'ora per un massimo di 20 cfp per corsi superiori a 20 ore. Istruzioni qui
Master universitario di primo e secondo livello, assegni di ricerca, dottorato di ricerca, scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento universitari, seconda o ulteriore laurea, corsi abilitanti all’insegnamento per discipline affini all’architettura previsti dal Decreto Ministeriale n. 249 del 10 settembre 2010); 20 cfp per ogni anno di corso, ad avvenuto superamento dello stesso. Istruzioni qui
-  attività formativa proposta dagli enti pubblici nei confronti dei propri dipendenti 1 cfp all'ora per un massimo di 20 cfp per corsi superiori a 20 ore. Istruzioni qui
- attività formativa svolta all’estero (corsi, convegni, tavole rotonde, etc.) 1 cfp all'ora per un massimo di 20 cfp per corsi superiori a 20 ore. Istruzioni qui
- corsi o eventi organizzati e accreditati da altri Ordini professionali e Collegi sul territorio nazionale (ad esempio l’Ordine degli Ingegneri, il Collegio dei Geometri, ecc..), solo nel caso in cui non sia stato richiesto preventivo accreditamento secondo quanto previsto. 1 cfp all'ora per un massimo di 20 cfp per corsi superiori a 20 ore. Istruzioni qui
- mobilitazione o esercitazione di Protezione civile. Sono assimilabili a workshop con l’attribuzione di 2 cfp per ogni giorno di attività con il limite massimo di 24 cfp nel triennio.Sono ammissibili le sole attività derivate da protocolli d’intesa sottoscritti dal CNAPPC e Ordini territoriali con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e/o le Protezioni civili regionali-provinciali. Istruzioni qui

Altre attività (di cui al punto 5.4):
mostre, fiere ed altri eventi assimilabili inerenti le aree tematiche: 1 cfp per ogni mostra documentata. Compila il seguente modulo e allegalo all'autocertificazione. ** Istruzioni qui
monografiearticoli e saggi scientifici o di natura tecnico-professionale: 1 cfp per ogni monografia, pubblicazione, etc. ** Istruzioni qui

E' possibile richiedere agli enti organizzatori il riconoscimento dei cfp per:
- in qualità di relatori non retribuiti ad eventi formativi accreditati 1 cfp per ogni relazione. La reiterazione non darà diritto ad ulteriori cfp. **

La somma di tutte le attività contrassegnate con ** non può superare i 15 cfp nel triennio. NB: Le istanze in autocertificazione verranno esaminate dall’Ordine entro 60 gg dalla data dell’invio. L’autocertificazione da parte degli iscritti riguarda solo ed esclusivamente le attività che non siano state svolte da un Ordine territoriale.

5) I crediti formativi li rilascia l’ordine che organizza il corso o l’ordine di appartenenza?
Il conferimento dei crediti formativi compete esclusivamente all’ordine che organizza gli eventi stessi e non agli ordini a cui appartengono i partecipanti.

Condividi