Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/in primo piano

/archivio notizie

Crediti formativi

Triennio 2014-2016
02/02/2017

1)Il 31 Dicembre 2016 è scaduto il 1° triennio formativo (2014-2016). che cosa succede se non ho ancora maturato tutti i crediti minimi previsti?
Sarà possibile regolarizzare la propria posizione nel semestre di "ravvedimento operoso", dal 1° gennaio al 30 giugno 2017; al termine di tale periodo le posizioni che risulteranno ancora irregolari verranno comunicate al Consiglio di Disciplina per l'avvio delle procedure disciplinari. 

2)Devo fare specifica richiesta per usufruire del “ravvedimento operoso” - triennio 2014-2016?
No, sarà sufficiente frequentare eventi formativi o le attività che rilasciano cfp. La piattaforma im@teria in automatico colmerà il debito maturato. Suggeriamo di consultare l’offerta formativa disponibile.

3)Posso chiedere l’esonero per il triennio 2014-2016 nel periodo di ravvedimento operoso?
Si, è possibile esclusivamente nei casi previsti dalle Linee guida allora vigenti, ovvero:
a)  maternità, riducendo l'obbligo formativo di -20 cfp nel triennio sperimentale, ivi compresi i 4 cfp obbligatori sulla deontologia.
b)  malattia grave, infortunio, assenza dall’Italia, che determinino l’interruzione dell’attività professionale per almeno sei mesi continuativi (nel caso di malattia o infortunio, dietro presentazione di certificato medico);
c) altri casi di documentato impedimento derivante da cause di forza maggiore o situazioni di eccezionalità. Le istruzioni per l'autocertificazione a questo link.
d) professori universitari ed i ricercatori a tempo pieno che non svolgono attività professionale, rimanendo fermo l'obbligo di aggiornamento sui temi della deontologia e dei compensi professionali (vedi circolare CNAPPC 20 Marzo 2014 n. 690). In questo caso è necessario inviare specifica richiesta all’indirizzo: crediti@ordinearchitetti.mi.it compilando la seguente scheda.

Condividi