Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/Albo

MARIA FEDERICA RASTELLI

numero di matricola 13340
email rastelli@atelierstudio.com dati professionali >>

asilo a Cazzago San Martino (BS) concorso

Anno 2009

Committente Comune di Cazzago San Martino (BS)

Tipologia prevalente Edifici scolastici

Team di progetto progetto architettonico e interni: Maria Federica Rastelli modello di studio e grafica: Yiwei Lu rendering: Federico Biella consulente strutture: Gianni Bovi consulenti educatori: Anna Costa, Claudia Carletti consulente mamma: Elena Ficara

Luogo Cazzago San Martino (BS)

Descrizione

Il progetto prevede la realizzazione di una nuovo edificio per ospitare l’asilo comunale con scuola materna e micronido Orientamento, forma e planimetria Si prevede un corpo di fabbrica articolato in tre segmenti irregolari che piegano su se stessi a creare un cortile aperto verso il panorama a nord-est; in quella direzione infatti il territorio non è più costruito e il lotto si affaccia sui campi e sulle montagne. L’edificio divide l’area libera in due parti: una più stretta verso la strada e il parcheggio, destinata a zona di ingresso per la sosta e l’intrattenimento di accompagnatori e dipendenti. Un altra più grande, che guarda il panorama, ad uso esclusivo di bambini ed educatori. La forma a biscia aperta dell’edificio consente una profondità di corpo ridotta in modo che ogni ambiente possa avere un generoso affaccio sull’esterno con grandi vetrate per sfruttare la luce naturale, consentire la ventilazione naturale e dare continuità visiva e spaziale con il giardino. Il volume costruito è allungato ma compatto per evitare dispersioni termiche, sul lato sud-ovest si ritagliano dei porticati che proteggono gli ambienti dall’irraggiamento estivo. Accessi e percorsi L’ingresso pedonale alla materna e al nido è protetto da un porticato che ha quindi una funzione di orientamento e smistamento degli utenti, oltre che di protezione dal sole. Lo spazio polifunzionale ha funzione di filtro di ingresso per proteggere dal freddo e dal caldo durante i momenti di ingresso, mentre per l’ingresso al nido è prevista un apposita bussola. Materiali e sistema costruttivo La costruzione è pensata in modo da essere pre-fabbricata e montata a secco. La struttura portante sarà in legno, con tamponamenti in lana di vetro, lastre di cartongesso verso l’interno e cappotto in sughero. La finitura esterna è prevista in perline di abete impregnato, fissato su listellatura in abete. Il tetto avrà una struttura in legno lamellare a vista, con assito portante in abete a vista e isolamento in fibra di vetro, l’impermeabilizzazione esterna sarà in lamiera preverniciata. I serramenti esterni sono tutti in legno, hanno con apertura a battente o fissi e specchiature modulari Il pavimento interno sarà in resina industriale con inserti in legno. Dati quantitativi Superficie coperta: 1370 mq Superficie lorda di pavimento: 1200 mq

/società tra professionisti


/consulta l'albo

/ricerca avanzata

(*) Elenco speciale dei docenti universitari a tempo pieno, previsto dalla Legge n. 382/1980 s.m.i.