Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/Organi e gruppi di lavoro

Consiglio di disciplina

Nominato con Provvedimento del Presidente del Tribunale Ordinario di Milano dott. Livia Pomodoro n. 20/2014 il Consiglio di Disciplina, composto da 15 componenti, che resterà in carica il medesimo periodo dal nuovo Consiglio dell’Ordine.

Premesso che:
l'art. 8 D.P.R. 7 agosto 2012 n. 137/2012 prevede che presso i Consigli degli Ordini territoriali siano istituiti i Consigli di Disciplina territoriali con compiti di istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all'Albo;
ai sensi del comma 3 del citato art. 8 i membri dei Consigli di Disciplina sono nominati dal Presidente del Tribunale nel cui circondario ha sede il Consiglio dell'Ordine territoriale;
vista la nota trasmessa dall'Ordine degli Architetti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Milano nella quale vengono indicati n. 30 nominativi tra cui scegliere i componenti effettivi del Consiglio di Disciplina nonché la nota 12 febbraio 2014;
preso atto dell'elenco dei candidati - e dei relativi curticule - trasmessi dal citato Consiglio, in numero pari al doppio del numero dei Consiglieri richiesti;

esso sarà composto da:

Francesco ANZIVINO
Francesca BAVESTRELLI
Marco BELLONI
Margherita BOLCHINI
Claudia Nives CALABRESE
Davide Alfredo DAVI
Pierantonio FINAZZI
Paolo GIBERTI
Sara LOMBARDI
Carlo Fernando MASERA
Ugo PENNELLA
Massimo PORRICELLl
Umberto Raffaele RIBONI
Francesca Claudia SCOTTI
Antonio ZANUSO
Marco BELLONI, iscritto alla sezione B. Gli altri, tutti alla sezione A.

con successivo provvedimento 24/14 nomina quali componenti supplenti del Consiglio di Disciplina:

1. Giovanni ANGHILERI;
2. Andrea BONESSA;
3. Roberto GAMBA;
4. Annalisa SCANDROGLlO;
5. Patrizia VILLA.

All’interno del Consiglio di disciplina saranno costituiti 5 collegi composti da 3 consiglieri, presieduti dal componente con maggiore anzianità di iscrizione all’Albo.
La carica di Consigliere dell’Ordine è incompatibile con la carica di Consigliere del corrispondente Consiglio di disciplina.
I procedimenti disciplinari si svolgeranno secondo la normativa vigente (R.D. 2537/25 art. 44 e ss).
in occasione della prima riunione del Consiglio avvenuta in data 31 marzo sono state confermate le indicazioni e nominati:
Antonio ZANUSO, Presidente
Marco BELLONI, Segretario

Composizione dei Collegi di Disciplina