Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/ Offerta formativa

Milano oltre Milano - Progetti (stra) ordinari di spazi pubblici oltre il capoluogo



Data: 13 aprile 2021

Soggetto proponente: Ordine e Fondazione degli Architetti PPC della Provincia di Milano, in collaborazione con INU Lombardia e Centro Studi PIM

Area oggetto dell'attività formativa: urbanistica, ambiente e pianificazione nel governo del territorio

Crediti formativi: 3 cfp

Obiettivi e programma:


Premesse
Da marzo ad aprile 2021, l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano e la sua Fondazione, in collaborazione con INU Lombardia e Centro Studi PIM, propongono un ciclo di incontri dal titolo: "MILANO OLTRE MILANO”, dedicato ad esplorare alcuni fattori di attrattività e sviluppo del territorio metropolitano al di fuori del capoluogo milanese, in uno scenario di riequilibrio territoriale con l’intento di ribadire l’importanza delle relazioni tra il capoluogo e il territorio circostante.

Il ciclo formativo è organizzato su 4 incontri: il primo affronterà il tema delle funzioni urbane e del mercato immobiliare (9 marzo 2021), il secondo si focalizzerà sul trasporto pubblico (16 marzo 2021), il terzo approfondirà il tema della logistica (30 marzo 2021), mentre l’ultimo incontro si focalizzerà sul tema dell'urbanità e degli spazi pubblici oltre il capoluogo (13 aprile 2021).

Con il patrocinio di: Città metropolitana di Milano.


Obiettivi del ciclo formativo
Milano ha vissuto negli ultimi anni, emergenza sanitaria a parte, una stagione di grande sviluppo ed innovazioni. Il miglioramento degli spazi urbani e della loro vitalità, il rinnovamento del patrimonio edilizio, la maggiore efficienza e velocità dei trasporti sono ormai evidenti anche nelle aree periferiche. La capacità di attrarre investimenti è in continua crescita e sembra destinata a durare almeno fino alle Olimpiadi invernali del 2026. Ma tutto questo si ferma ai confini amministrativi della città. Tuttavia questo processo coinvolge raramente il resto dell’area urbana milanese: anzi l’attrattività della città centrale sottrae risorse al suo hinterland, ribaltando le dinamiche che hanno caratterizzato la scena milanese per oltre quarant’anni, con un crescente effetto di polarizzazione, caratteristico delle città globali, che appare al momento inarrestabile. Ma la ricchezza di Milano è sempre stata fondata sul rapporto col suo contesto, fin dai tempi della formazione agricola e poi di quella industriale, e ancor oggi è questo il territorio al quale rivolgere l’attenzione per far compiere alla grande Milano il salto di qualità che può portarla a competere con le altre grandi città occidentali sulla scena internazionale. Nel periodo più recente, anche in relazione all’emergenza sanitaria, abbiamo colto una crescente consapevolezza degli studiosi, degli operatori economici e del governo locale dell’importanza di estendere le politiche di trasformazione e sviluppo alla scala della grande città ed alcuni segnali concreti in questa direzione già si possono intravvedere. Per portare alla luce questi segnali e per discutere dei problemi, aspettative, delle possibili politiche ed anche dei progetti innovativi già in atto è necessario ragionare sulla città cresciuta al di fuori confini amministrativi del Comune di Milano: della Milano che si estende oltre Milano.


Coordinatori scientifici
Arch. Marco Engel, INU Lombardia e Dott. Franco Sacchi, Centro Studi PIM,
Arch.  Vito RedaelliArch. Filomena Pomilio, Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano


Modalità di fruizione
Gli incontri saranno fruibili singolarmente e si svolgeranno on line, in diretta.


Il ciclo completo è visibile qui.

 

4° INCONTRO: 13 aprile 2021


Milano oltre Milano - Progetti (stra) ordinari di spazi pubblici oltre il capoluogo
 

Obiettivo dell’incontro è investigare alcuni possibili format/tipologie innovativi, con progetti realizzati o in corso, che lavorano con scale e discipline diverse, innescando percorsi virtuosi nei luoghi. Progetti (stra)ordinari per la loro capacità di organizzare una nuova qualità dell’abitare rielaborando con intelligenza temi urbani “ordinari” dunque importanti: un primo sguardo ad alcune sperimentazioni nei Comuni di Città Metropolitana. L’incontro nasce grazie al supporto di un gruppo di lavoro preparatorio allargato, composto da: Arch. Alessandro Alì, Arch. Paola Ferri, Arch. Mauro Piantoni; arch. Paola Perego e Arch. Paolo Riganti.


Tema: Quali riflessioni, sperimentazioni e progettualità di interesse sono in atto sugli spazi pubblici nel territorio metropolitano?


Coordinamento scientificoarch. Filomena Pomilio e arch. Vito Redaelli, Ordine Architetti Milano


Programma:

15.00-15.10 | Saluti istituzionali e coordinamento: Ordine Architetti Milano – modera: arch. Vito Redaelli, Ordine Architetti Milano
15.10-15.45 | Introduce il temaarch. Silvia Botti

15.45-17.00 | Casi studio:
15.45-16.10 | Costruzione di un patrimonio di aree e spazi pubblici a Cernusco sul Naviglio: arch. Alessandro Alì e arch. Sara Torriani, Comune di Cernusco sul Naviglio
16.10-16.35 | Nuove urbanità e naturalità sull’asse nord-ovest: Paderno Dugnano e Legnano: arch. Paola Ferri
16.35-17.00 | Edifici pubblici e spazi aperti nel centro di Cologno Monzese: arch. Paola Perego

17.00-17.05 | Pausa

17.05-17.30 | Dialogo sulle tendenze in attoarch. Matteo Poli, Politecnico di Milano e dott. Maurizio Federici, Dirigente della U.O. Programmazione territoriale e paesistica della Direzione Territorio e Protezione Civile di Regione Lombardia.
17.30-18.00 | Dibattito finale/ tavola rotonda e domande via chat


LOCANDINA QUI


Costo e iscrizione

Costo ad incontro: 10,00 euro (8,2 euro + iva)

Iscrizioni sulla piattaforma Im@teria. In ottemperanza alle nuove disposizioni riguardo all’introduzione dell’obbligatorietà di adesione delle pubbliche amministrazioni del PagoPA, l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano ha temporaneamente attivato il pagamento mediante la piattaforma Im@teria, con il supporto di Ufficio Web. Qui il video che contiene le modalità di acquisto e le informazioni necessarie a supporto degli architetti.Costo: 10,00 euro

Frequenza minima per il rilascio cfp:100% di ogni singolo incontro.


PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Ufficio Formazione - formazione@ordinearchitetti.mi.it - 02 62534252

Durata del corso: 3 ore

Modalità di svolgimento: Webinar


/contatti

ORDINE ARCHITETTI P.P.C.
DELLA PROVINCIA DI MILANO

FORMAZIONE

Barbara Palazzi
Cristina Roverselli
Naomi Lerici

UFFICIO FORMAZIONE

da lunedì a mercoledì, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00
da giovedì a venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00
Tel. +39 02 62534.252

formazione@ordinearchitetti.mi.it formazione@oamilano.it (PEC)