figure

Gianni Ottolini
Claudio Camponogara
Elena Demartini

L’itinerario si propone di ripercorrere le tappe più significative del percorso professionale di Carlo De Carli a Milano. Carlo De Carli (1910-1999) si laurea in architettura nel 1934 ed è attivo professionalmente dai primi anni quaranta alla prima metà degli anni settanta. Egli è stato architetto e designer, docente e preside alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, promotore del rinnovamento della produzione mobiliera in Italia, membro della Giunta Tecnica Esecutiva della X e della XI Triennale e direttore delle riviste “il Mobile Italiano” e “Interni”. Tra le sue opere milanesi più significative si ricordano la casa per abitazioni e uffici in via dei Giardini (1947-1949), la chiesa di Sant’Ildefonso (1954-1956) e il complesso per l’Opera Don Calabria nel quartiere di Cimiano (1952-1965).