L'edificio 11a è inserito nel Programma Integrato di Intervento "Montecity - Rogoredo". L'edificio ha una conformazione ad "L" e si affaccia con il lato lungo sul boulevard. Per questo lato è stata prevista una falda inclinata verso corte, mentre la testata è stata trattata con una copertura piana.
L'edificio è articolato secondo tre scansioni principali:
- il basamento a pilotis in cui sono presenti gli accessi e un passaggio verso il lato cote a doppia altezza in corrispondenza della testata; nel basamento, formato da piano terra e piano primo sono stati previsti i locali comuni (a piano terra) e alloggi ( a piano primo);
- il corpo in elevazione con gli alloggi;
-il coronamento su due livelli.
Il basamento è stato trattato con un rivestimento in gres porcellanato colore grigio chiaro.
Il prospetto verso il boulevard è caratterizzato dalla presenza di balconi continui interrotti ai piani terzo, quino e settimo da dei bow-window complanari al filo dei balconi. La facciata è trattata ad intonaco colore grigio chiaro, mentre i balconi e i bow-window sono in intonaco bianco.
l coronamento si stacca sia come allineamento dei piani, essendo arretrato, sia come materiali e colore, caratterizzato da un rivestimento in gres porcellanato colore grigio chiaro.
La copertura a falda inclinata è in alluminio.
Complessivamente sono stati realizzati 82 appartamenti per un totale di 7210 mq di s.l.p. e 91 box [testo di  Lucia Tamburelli e Carlo Landriani].


Edificio 11a

Milano, Rogoredo

Edifici per residenza convenzionata

Lucia Tamburelli

Cooperativa Rogoredo sviluppo
dati generali
superfici per funzione
avanzamento lavori
fonti