Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/in primo piano

/archivio notizie

Ordine

Emergenza COVID-19: comunicazioni da Ordine e Fondazione
11/03/2020

Ci troviamo in queste ore a fronteggiare una crisi ampia e profonda dettata da un’emergenza sanitaria internazionale che non ha precedenti nella storia recente. Consapevoli della grandissima difficoltà di risposta che ogni ente, privato, cittadino e istituzione si trova ad affrontare già da diversi giorni e della crescente complessità di mettere in campo le migliori misure di contenimento dell’emergenza sanitaria temperando con esigenze personali e professionali, ci impegniamo a fare la nostra parte con responsabilità, cercando di dare il migliore supporto possibile a tutti i nostri iscritti. 

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e la sua Fondazione sono costretti a a chiudere i propri uffici, ridurre, posticipare, annullare alcune attività già previste fino al 3 aprile, in ottemperanza a quanto dettato dalla normativa in vigore, ma ci impegniamo a elaborare nelle prossime settimane soluzioni alternative che consentano la fruizione di alcuni servizi quali quelli formativi e culturali. 

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e la sua Fondazione, in coordinamento con la Consulta degli Architetti Lombardi e in ottemperanza alle indicazioni del CNAPPC, si sono attivati per raccogliere e vagliare le informazioni essenziali necessarie agli iscritti per affrontare questo difficile momento. A questo fine abbiamo attivato una sezione speciale della piattaforma DIMMI dove raccoglieremo le domande che riceviamo più frequentemente con le risposte che abbiamo predisposto grazie al contributo di tutti i collaboratori e consulenti dell’Ordine.

Nel frattempo ci stiamo attivando presso le istituzioni e gli organi deputati (CNAPPC, Inarcassa, Regione, Governo) per evidenziare la necessità di prendere tutte le misure necessarie a sostenere la nostra categoria, ora e in futuro.

Vi preghiamo dunque di fare riferimento alla piattaforma DIMMI e al nostro sito per avere informazioni sempre aggiornate. Anche gli orari di apertura delle sede, le modalità di contatto e le iniziative in corso, inevitabilmente soggetti a modifiche derivanti dalle risoluzioni del Governo e della Regione, saranno comunicate sulla nostra homepage.

Condividi