Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/in primo piano

/archivio notizie

Ambiente

ClimaMi: dati e indicatori climatici a servizio della pratica professionale
19/10/2020


 

La Fondazione e l’Ordine degli Architetti di Milano propongono un nuovo ciclo di incontri di formazione sulla climatologia urbana a partire dagli obiettivi del Progetto ClimaMi - Climatologia per le attività professionali e l’adattamento ai cambiamenti climatici urbani nel milanese.
Gli incontri saranno fruibili in modalità webinar, il 27 ottobre e il 3 novembre 2020, dalle ore 9.30-13.30. 4 + 4 cfp

La formazione specialistica sull’adattamento ai cambiamenti climatici, indirizzata alle diverse figure professionali che operano a vario titolo nella progettazione e nella pianificazione in ambito urbano, è uno dei principali obiettivi del Progetto ClimaMi. Per affrontare con sempre maggiore competenza la sfida dei cambiamenti climatici e degli impatti causati sul territorio in cui viviamo e operiamo, risultano fondamentali la conoscenza degli elementi di base della climatologia urbana, la consapevolezza delle trasformazioni meteo-climatiche in corso, la disponibilità di dati climatici aggiornati, riferiti ai centri urbani di interesse e possibilmente già declinati secondo le esigenze operative professionali. 

Il corso proposto, organizzato in due moduli fruibili anche separatamente, mira a implementare e fornire una base operativa, solida, organizzata e aggiornata di informazioni e dati climatici utilizzabili come punto di riferimento concreto e imprescindibile per l’adattamento al cambiamento climatico locale. Il fine è supportare i professionisti che nell’ambito urbano milanese, svolgono attività di progettazione e gestione del territorio, dal singolo edificio all’intera area cittadina.

A partire dagli obiettivi del progetto ClimaMi, giunto nel 2020 alla sua seconda annualità, gli obiettivi del corso sono:

  • fornire maggiore conoscenza, utilità e fruibilità del dato climatologico urbano;
  • favorire nelle attività professionali e progettuali la conoscenza dell’attuale clima urbano e dei suoi cambiamenti, in un’ottica di adattamento e resilienza;
  • definire la sostenibilità ambientale con riferimento ai cambiamenti climatici negli strumenti di pianificazione e programmazione territoriale;
  • innalzare a tutti i livelli il grado di conoscenza e consapevolezza del cambiamento climatico urbano in atto e degli impatti e dei rischi implicati nei vari settori e attività.


2° incontro

Utilizzo degli indicatori climatici nella pratica professionale
3 novembre | 9.30 - 13.30
4 cfp - Iscrizioni su Im@teria
Costo di partecipazione: 10,00 euro per diritti di segreteria.

Il secondo incontro tratta l’utilizzo degli indicatori climatici nella pratica professionale quotidiana. Vengono presentati approfondimenti ed esempi di utilizzo di dati climatici nei settori della progettazione edilizia, architettonica e paesaggistica, dell’energia da climatizzazione, della progettazione e pianificazione urbanistica,  nonché nelle strategie di adattamento nella gestione delle risorse idriche a scopo irriguo. Lo scopo, in tutti i casi trattati, è mostrare il bagaglio di conoscenze e gli approcci multidisciplinari necessari nella pratica professionale per far fronte alla necessità di adattamento ai cambiamenti climatici dei nostri ambienti di vita e lavoro.

Programma

9:30 | Saluti istituzionali e presentazione del corso
Arch. Alessandro Trivelli, Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano

9:40 |  La normativa sui dati climatici per le valutazioni energetiche. Dalla teoria alla pratica.   
 Arch. Giovanni Murano e Ing. Roberto Nidasio - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente - CTI

10:20 |  L’adattamento climatico e i consumi energetici       
Ing. Franco Guzzetti, Politecnico di Milano

11.00 – 11.10 | domande e momento di pausa

11:10 | L'uso dei dati climatici e le simulazioni in campo urbanistico    
 Arch.  Eugenio Morello, DAStU Politecnico di Milano

11.50 | Effetto del cambiamento climatico nella gestione delle acque in agricoltura             
 Prof. Masseroni e Prof. Gandolfi, Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali, Università degli Studi di Milano

12.30  | La progettazione del paesaggio alle luce dei cambiamenti climatici                           
Arch. Valerio Cozzi, landscape designer

13:10 – 13.30 | Risposte alle domande ricevute e saluti conclusivi


***

Modalità di fruizione:
 Webinar. Verifica qui i requisiti del sistema webinar
 

***

L’evento partecipa al programma di formazione professionale continua dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali:  0,479 CFP. Ai Dottori Agronomi e ai Dottori Forestali è richiesta l’iscrizione anche tramite il portale SIDAF https://www.conafonline.it.

***

PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Ufficio Formazione
formazione@ordinearchitetti.mi.it



Incontri passati

1° incontro
Temperature e precipitazioni: caratteristiche, distribuzione spaziale, trend temporali, dati
27 ottobre | 9.30 - 13.30
4 cfp - 
Iscrizioni su Im@teria
Costo di partecipazione: 10,00 euro per diritti di segreteria.

Il primo incontro introduce i concetti fondamentali della pianificazione per l’adattamento climatico e approfondisce l’inquadramento del clima urbano focalizzando l’attenzione sui principali fenomeni locali quali piogge brevi e intense, ondate di calore e intense raffiche di vento. Durante l’evento sarà presentato “l’Atlante climatico delle temperature”, output del secondo anno di progetto, che mostra la distribuzione spaziale di alcuni indicatori afferenti alla temperatura e presenti nel Database 2019 di ClimaMi. Saranno inoltre discusse le azioni e gli obiettivi messi in atto dal Comune di Milano per far fronte alla riduzione dell’inquinamento atmosferico, tutelare la salute e l’ambiente, rispondere all’emergenza climatica, focalizzando l’attenzione sul Piano Aria Clima. Il corso si concluderà con l’esposizione degli scenari futuri di temperatura, precipitazioni e vento, elaborati sulla base dei risultati di modelli climatici avanzati, caratterizzanti la variazioni climatiche attese a breve/medio/lungo termine sul territorio nazionale, con una risoluzione spaziale di 12 km,  al fine di far comprendere agli iscritti i trend evolutivi a scala annuale e nelle diverse stagioni.

Programma

9:30 | Saluti istituzionali e presentazione del corso
Arch. Alessandro Trivelli, Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano

9:35 | Progetto ClimaMi e l’adattamento ai cambiamenti climatici nella pratica professionale                          
Dott.ssa Beatrice Costa, Fondazione Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano

9:50 | Il clima urbano e i principali fenomeni locali                                                                             
Dott. Giuseppe Frustaci, Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

10:30 | Progetto ClimaMi: l’Atlante climatico delle temperature    
Dott.ssa Samantha Pilati, Fondazione Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

11.10 – 11.20 | domande e momento di pausa

11:20 | Progetto ClimaMi: il regime delle precipitazioni                                                                  
Dott.ssa Cristina Lavecchia, Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo

12:00 | Temperatura e clima a Milano: analisi, politiche e programmi      
Dott. Piero Pelizzaro, Direzione di Progetto Città Resilienti – Direzione Transizione Ambientale, Comune di Milano

12:40 | Gli scenari futuri di temperatura, precipitazioni e vento            
Dott.ssa Paola Faggian, RSE spa

13:20 – 13.30 | Risposte alle domande ricevute e saluti conclusivi

Condividi