Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/in primo piano

/archivio notizie

Milano che cambia

15 mesi di Milanochecambia
10/02/2011

A qualche giorno dalla definitiva approvazione del Piano di Governo del Territorio (PGT) di Milano, l’Atlante delle trasformazioni della citta' e del suo territorio a cura dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano compie 15 mesi.

Milanochecambia nasce con l'obbiettivo di raccontare i mutamenti della nostra città e della sua provincia dal 1995 al 2015, date cruciali della propria storia contemporanea.
Attraverso riviste, risorse on line e testi specializzati abbiamo raccolto indicazioni relative a oltre 200 aree in trasformazione sul territorio provinciale, di cui, in questo primo anno di pubblicazione sono stati presentati solo 21 interventi, per oltre 120 schede di progetto.
Un apparente fallimento, a prima vista, le cui ragioni sono ascrivibili da un lato alla difficoltà di reperimento di dati quantitativi e informazioni di prima mano – siti amministrativi labirintici e privi di informazioni, operatori restii alla pubblicazione di approfondimenti su aree specifiche -, dall’altro alle risorse che la redazione ha potuto dedicare a questa attività.

Dalla nostra, però, alcuni successi, in termini di collaborazione con professionisti italiani e stranieri -più di un centinaio hanno risposto alla nostra richiesta di documentazione- e con alcuni enti di ricerca – di ordine accademico, amministrativo e professionale- che da anni si occupano delle dinamiche territoriali della nostra citta'. Relazioni necessarie per incrociare saperi e creare sinergie efficaci allo sviluppo di questo prezioso lavoro, che vorremmo rendere un piu' consueto tavolo di confronto.
Proprio dalle riflessioni che sono nate in occasione di alcuni di questi incontri, abbiamo immaginato uno scarto che accellerasse alcune letture, di cui quello che potrete vedere sull’Atlante oggi e' un primo passo: la pubblicazione simultanea di 50 nuove aree di trasformazione - di cui metà in Provincia – attraverso cui leggere finalmente un quadro più completo e ad una scala più ampia.

Si rende riconoscibile, ad esempio, la cosidetta  T rovesciata dell'armatura infrastrutturale urbana che corre lungo gli assi nord-ovest e nord-est. Cosi come viene restituita una parte della complessità dei sistemi territoriali della periferia Nord Ovest milanese  (Certosa - Novate Milanese - Rho - Pero) oggi piu' che mai sollecitata dallo sviiluppo di Expo 2015; e quello a est della Rivoltana (Rubattino - Pioltello - Rodano - Segrate).

Questa inedita, per noi, modalità di mappatura, pur riportando la maggior parte dei dati urbanistici in gioco, confrontabili nella sempre piu' ricca tabella comparativa, sacrifica temporaneamente l'approfondimento tecnico architettonico e la ricostruzione del processo urbanistico, la cui elaborazione è però solamente rinviata.

Per questo, la redazione di Milanochecambia invita come sempre Architetti e Pianificatori coinvolti nelle operazioni segnalate a contattarla per lo scambio della documentazione.
Più in generale, ogni segnalazione da parte dei nostri lettori relativa ad interventi in corso è la benvenuta, e sarà un incentivo alla prosecuzione dell'attività di lettura e analisi del nostro territorio.
Per ogni comunicazione a riguardo, scrivete a: milanochecambia@ordinearchitetti.mi.it.

Francesco de Agostini e Carlo Venegoni 

 

Di seguito la lista delle nuove aree inserite sulla Milanochecambia: 
Aree mappate nel Comune di Milano:

Bicocca (Convenzione Quadro + PP + PPE + PdL)
Milano City Life (P.I.I.)
Milano Santa Giulia (P.I.I.)
Portello Sud (P.P.)        
P.R.U. Palizzi Fina  (P.R.U.)      
P.I.I. Isola - Lunetta (P.I.I.)        
P.I.I. Varesine  (P.I.I.)       
P.I.I. Garibaldi Repubblica (P.I.I.)        
P.I.I ex Cartiera Binda – Conca Fallata (P.I.I.)
P.R.U. ex SCAC Lorenteggio  (P.R.U.)          
P.R.U. ex T.I.B.B. Tecnomasio  (P.R.U.)          
Politecnico Bovisa (nessuno strumento ancora adottato)
P.I.I.via Stephenson (P.I.I.)        
P.I.I. Grazioli (P.I.I.)        
Bodio Center (Dia + permesso di costruire)        
P.I.I. Parri Nitti (P.I.I.)
Città delle culture, ex Ansaldo        
IEO+IEO2 ( concessione + pemessi di costruire)       
Ex Istituto Sieroterapico Milanese (P.I.I.)
Nuovo Policlinico (strumento urbanistico in itinere)

Aree mappate in Provicia di Milano:

Milano Santa Monica (Segrate, P.I.I.)       
Segrate Village (Segrate, P.I.I.)       
PRU Quartiere ERP - ex Incis comparto ex ENPAM (Pieve Emanuele, P.R.U.)        
P.I.I. Area PE4 (Garbagnate M.se, P.I.I.)       
Cascina Selmo (San Giuliano M.se, P.P.R.)
Area ex Sisas (Pioltello Rodano, P.I.I.)
P.I.I. "La Costa" (Lacchiarella, P.I.I.)        
Comparto Nord Ovest (Vimodrone, P.I.I.)
Aree ex Arcofalc (Cernusco s.N., P.I.I.)        
Aree EXPO 2015 (Rho - Pero, AdP in itinere)       
Area de Gasperi Est (San Donato M.se, P.I.I.)       
Aree ex Dogana     (Segrate, P.I.I.)   
Città della salute e della Ricerca (Novate M.se, AdP)        
Cascina Vione (Basiglio, P.P.R.)       
Progetto Corsico (ex Cartiere Burgo, P.P.R.)        
Aree ex Cantoni (Legnano, P.I.I.)       
Nuovo Ospedale (Legnano, P.I.I.)        
Humanitas (Rozzano, concessione+ Dia)       
Aree Falck (Sesto San Giovanni, nessuno strumento ancora adottato)       
Borgo di Viboldone (San Giuliano Milanese, )
Area ex Broggi Izar (Melegnano, P.P.R.)        
Calta City (Cinisello, P.P. + convenzione + concessione)       
Aree ex Bica (Pioltello, Concessione)

 


Condividi