Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/Biblioteca

RASSEGNA

RASSEGNA

Editrice Compositori, 1979 - 2021

“Possiamo dire che Rassegna riprende le proprie pubblicazioni come rivista di architettura dell'ambiente. Un'affermazione così generale richiede qualche spiegazione che chiarisca sia il significato dei termini sia le scelte culturali che il loro accostamento propone. Scelte innanzi tutto a proposito della parola architettura che noi preferiamo, in questo caso, a termini come progettazione o design apparentemente più moderni e generali. La preferiamo non solo per la sua limpida evidenza, per il senso della consistente tradizione disciplinare che essa comunica, ma anche per la limitazione del campo che essa indica. (…) Quanto alla parola ambiente noi vogliamo utilizzare in modo calcolato, la sua ambiguità ed insieme restringere il suo significato a quello di materiale per l'architettura. Le ambiguità della nozione di ambiente ci consentono di prendere contatto in modo concreto ed ideale con una ricca articolazione di esperienze, anche non organizzate in discipline istituzionali. Inoltre tale nozione ci permette di rovesciare il nostro punto di vista e considerare l'architettura come una specie di superficie di incontro tra forze molto differenziate. (…) Ogni numero della nostra rivista sarà dedicato ad un tema specifico: l'esplorazione di questo tema non avrà un carattere direttamente strumentale ed operativo per le nostre attività disciplinari. Piuttosto esso si porrà il problema di trasformare in materiale per l'architettura riflessioni teoriche, contributi di altre esperienze e discipline: inoltre questa parte della rivista avrà l'ambizione di porsi come superficie di riflessione, terreno di collocazione e confronto per la seconda parte della rivista stessa, specificatamente dedicata ai problemi di produzione e di mercato delle industrie del settore del design che hanno insieme deciso di dar vita a questa pubblicazione. La formula della nostra rivista intende rispettare questi confini (questo recinto), anche nella ambizione di aggiungere una voce utile nel contesto ricco e vivace delle riviste italiane del settore (…).”

da Vittorio Gregotti, “Editoriale” in Rassegna, n. 1, 1979. 

numeri consultabili

anno

numero

1979

  • / n° 01

1980

  • / n° 02
  • / n° 03
  • / n° 04

1981

  • / n° 05
  • / n° 06
  • / n° 07
  • / n° 08

1982

  • / n° 09
  • / n° 10
  • / n° 11
  • / n° 12

1983

  • / n° 13
  • / n° 14
  • / n° 15
  • / n° 16

1984

  • / n° 17
  • / n° 18
  • / n° 19
  • / n° 20

1985

  • / n° 21
  • / n° 22
  • / n° 23
  • / n° 24

1986

  • / n° 25
  • / n° 26
  • / n° 27
  • / n° 28

1987

  • / n° 29
  • / n° 30
  • / n° 31
  • / n° 32

1988

  • / n° 33
  • / n° 34
  • / n° 35
  • / n° 36

1989

  • / n° 37
  • / n° 38
  • / n° 39
  • / n° 40

1990

  • / n° 41
  • / n° 42
  • / n° 43
  • / n° 44

1991

  • / n° 45
  • / n° 46
  • / n° 47
  • / n° 48

1992

  • / n° 49
  • / n° 50
  • / n° 51
  • / n° 52

1993

  • / n° 53
  • / n° 54
  • / n° 55
  • / n° 56

1994

  • / n° 57
  • / n° 58
  • / n° 59
  • / n° 60

1995

  • / n° 61
  • / n° 62
  • / n° 63
  • / n° 64

1996

  • / n° 65
  • / n° 66
  • / n° 67
  • / n° 68

1997

  • / n° 69
  • / n° 70
  • / n° 71
  • / n° 72

1998

  • / n° 73
  • / n° 74
  • / n° 75
  • / n° 76

1999

  • / n° 77

2006

  • / n° 83
  • / n° 85

2007

  • / n° 87
  • / n° 88

/contatti

ORDINE ARCHITETTI P.P.C.
DELLA PROVINCIA DI MILANO

BIBLIOTECA

Florencia Andreola
biblioteca@ordinearchitetti.mi.it
opac.ordinearchitetti.mi.it

Il fondo bibliotecario dell’Ordine degli Architetti e della Fondazione è consultabile presso la sede il lunedì e il giovedì dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 16 e il mercoledì dalle 14 alle 18, su appuntamento da richiedere via mail all'indirizzo biblioteca@ordinearchitetti.mi.it