Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Area riservata Registrati

/Sportelli di consulenza gratuita

Tipologie interventi edilizi: Sanatoria/sanzioni/pdc a sanatoria

Quesito 49
Oggetto: Sanzione ex art. 34.2 DPR 380/2001 configura un titolo edilizio?
La determinazione della sanzione ex art. 34.2 DPR 380/2001 configura un titolo edilizio? È assimilabile a una sanatoria e/o a un accertamento di conformità? Il versamento della sanzione “regolarizza” l’immobile? Lo stesso immobile può essere trasferito successivamente ad un altro proprietario? Posso effettuare altri interventi conformi alla normativa edilizia-urbanistica sullo stesso immobile una volta versata la sanzione?

Quesito 57 (agosto 2016)
Oggetto: Realizzazione copertura e scala esterna
Il quesito riguarda la sanatoria relativa alla realizzazione del tetto e della scala esterna di accesso al piano primo, difformi dai tipi presentati, di un fabbricato residenziale bifamiliare edificato negli anni '60 e dotato di regolare autorizzazione di abilità rilasciata dal Comune nel 1965. Le difformità sono state realizzate in fase di costruzione e quindi prima del rilascio dell’autorizzazione di abitabilità sopra citata. Si tratta di difformità di tipo "formale" senza nessun aumento di volumi o superfici accessorie. Le domande sono: "in che modo è possibile calcolare l'oblazione da riconoscere al comune, visto che non si tratta di opere interne ma di opere edilizie in genere? "il fatto che vi sia l'autorizzazione di abilità rilasciata dal Comune non pone l'amministrazione in condizione di farsi carico della sanatoria stessa?"

Quesito 83 (gennaio 2018)
Oggetto: Esame dell'impatto paesistico in caso di richiesta di permesso in sanatoria
L’esame dell’impatto paesistico, previsto in quanto lo stabile ricade in area soggetta a giudizio sintetico prevalente, deve essere effettuato anche in caso di richiesta di permesso di costruire in sanatoria e quindi quando le opere sono già state eseguite?

Quesito 91 (maggio 2018)
Oggetto: Sanatoria parziale con contemporanee opere di modifica e completamento
Il caso riguarda la possibilità di inserire nella “SCIA in sanatoria” alcune opere minori di completamento e/o modifica. In particolare si chiede se sia possibile presentare una sanatoria parziale con contemporanee opere di modifica e completamento finalizzate alla messa a norma delle opere abusive eseguite.

/contatti

ORDINE ARCHITETTI P.P.C.
DELLA PROVINCIA DI MILANO

SPORTELLI DI CONSULENZA
PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI

Lunedi-Venerdì
dalle 9:00 alle 13:00
dalle 14:30 alle 16:00

INCARICHI

Caterina Rodolico
Tel +39 02 62534.251

ASSICURAZIONI
DIRITTO AMMINISTRATIVO
DIRITTO CIVILE
FISCO
MANAGEMENT

Federica Gallo
Tel. +39 02 62534.355